Archivio tag | volontariato

Rainbow Children Home

Fotogallery

Diario di Viaggio

Pensavo di andare all’orfanotrofio in Nepal per dare tutto ciò che potevo, offrire il mio aiuto e il mio sostegno. Ci ho messo tutto l’impegno. Ho giocato, pulito, lavato i bambini, tolto loro i pidocchi, cucinato, lavato vestiti e lenzuola, organizzato escursioni e comprato tante piccole cose.  Alla fine però, ho ricevuto molto più di quanto potessi dare. Si è creata una sintonia immediata, dopo un paio di giorni conoscevo già tutti i nomi e le caratteristiche di ognuno dei bambini. Partire è stata la prova più difficile e voglio, devo tornare. Nel frattempo, mentre ancora cerco di metabolizzare le proporzioni di questo immenso rinnovamento che mi sono regalato, ascolto le musiche che hanno accompagnato le giornate alla Rainbow Children Home e rivedo i bambini danzare e cantare.

 

 

 

In partenza

“Prima di partire per un lungo viaggio, porta con te la voglia di adattarti”. Sebbene la canzone di Irene Grandi sembra rivolgersi ad un viaggio interiore, questa frase racchiude la prima regola, mai come stavolta ne avrò bisogno! Capiterò in Nepal proprio durante il Dashain, la festa nazionale che dura due settimane. Vivrò nell’orfanotrofio con ventisette dei trentadue bambini ospiti e cercherò di fare del mio meglio essere loro d’aiuto. Mi aspettano undici ore e mezza di volo, otto ore di bus e due settimane full immersion nel volontariato. Sono sicuro che questa esperienza mi darà tanto, l’ho fortemente voluta ma allo stesso tempo, a soli due giorni dalla partenza, sono molto agitato! Ecco il sito dell’orfanotrofio a Pokhara dove sto andando: www.orphancarenepal.com. A presto!

Passioni & Passatempi

Che cosa fare in questo Agosto autunnale, nelle sere grigie e troppo fresche, avviluppato nell’isolamento della mia minuscola abitazione? Difficilmente mi annoio, è vero, trovo sempre il modo di tenermi occupato, ma quando le faccende domestiche sono proprio terminate e tutti i documentari sono esauriti, qualcosa devo pur inventarmi. Dopo l’arrivo della Wii nella mia vita, il tempo libero si è ulteriormente ridotto sinceramente, ma questo non mi ha impedito di coltivare un paio di interessi nuovi, fra cui una fissazione che fino a qualche tempo fa mi ronzava in testa come un’idea ed ora sta diventanto prepotentemente una cosa che voglio, pretendo, desidero fare più di ogni altra: partecipare ad un campo di volontariato. Ho scelto:  sarà il Nepal e sarà d’autunno. Questa volta al mio viaggiare voglio aggiungere qualcosa che spero mi arricchirà e mi renderà ancor più felice di quanto non sia già adesso. Seguiranno aggiornamenti in merito.