Miami

Uhm… no. Probabilmente non tornerò a Miami. Non c’è assolutamente niente da vedere, la spiaggia è un’immensa colata di cemento, per forza è grande. Il mare invece è freddo e torbido, niente di speciale. Gli edifici sono anonimi, senz’anima, non esiste uno stile locale e tutto è copiato dall’Europa. La sola via principale di tutta Miami, Lincoln Road, è composta da Ristoranti Italiani, Negozi di arredamento Italiani, Gelaterie Italiane, Abbigliamento Italiano che per loro è il lusso. Quindi… se uno non intende volare dieci ore per restare a casa…. Una fetta enorme della popolazione è obesa, l’altra fetta rifatta o eccessivamente palestrata. Ogni isolato ha: un Fast Food, un Solarium (ma perchè???), una palestra, un negozio di T-shirt orrende e quello dopo ancora e quello dopo ancora…  Miami Downtown invece è… peggio. L’unica cosa che ho apprezzato è il MetroMover, metropolitana elettrica di superficie automatica molto efficiente ma con un impatto visivo e ambientale disastroso.

Lascia un commento

Commenta!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...