Croazia

Economia e vicinanza mi hanno portato in Croazia già tre volte, due delle quali nell’isola di Pag, sempre nel mese di Settembre. In questo periodo le strade sono deserte, le spiagge sgombre da turisti e il clima ancora molto gradevole, sebbene l’acqua del mare sia un tantino più fredda del nostro mare. Se non si hanno pretese di vita mondana o notturna, l’isola offre moltissimo da vedere e fare: i borghi di Novalja e Pag sono minuscoli ma caratteristici, con ancora ben visibile l’influenza veneziana. La natura da il meglio di sé anche in quest’arida lingua di terra dove crescono solo ulivi e salvia selvatica. Chi ama il pesce, potrà togliersi la voglia spendendo pochissimo, i ristoranti sono numerosissimi e tutti ottimi. La spiaggia che ho preferito è quella di Metajna, un luogo magico sovrastato da rocce e colline lunari e con un mare cristallino. Sebbene esistano diverse strutture alberghiere, il modo più economico e comodo di visitare l’isola è indubbiamente affittare un appartamento, spesso a cifre così basse da sembrare incredibili. Se automuniti, una gita di una giornata a Zara o ai Laghi di Plitvice sono imperdibili.

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci
Lascia un commento

Commenta!

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...